cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Mare e cibo a Positano: cucina mediterranea

A Positano il  ristorante Rada rappresenta un'evoluzione del progetto “Music on the Rocks” (infatti è ubicato al di sopra della discoteca più celebre della Costiera, meta da decenni di star internazionali). 

Ai fornelli c'è da quest'anno lo chef Nunzio Spagnuolo, professionista del buon gusto che ha lavorato a lungo con il Maestro Gualtiero Marchesi. I piatti preferiti dalle star internazionali? tra gli antipasti il Gran crudo di mare con granita al pompelmo rosa, rigorosamente accompagnato da un’ottima bollicina.

Tra i primi  le Linguine aglio olio e peperoncino in zuppa di pesce e briciole di pane croccante e  i Paccheri di Gragnano con gambero rosso, melanzana e stracciata di bufala.

Tra i secondi seduce l'Astice alla griglia con caponatina di verdure e salsa bernese allo zafferano, oltre al classico Pescato del giorno all’acqua pazza. Tra i piatti a base di carne trionfa il Filetto di manzo e peperoncini verdi all’origano, cipollotto e chips di patate goffrate.  Lo chef del Rada Nunzio SpagnuoloLo chef del Rada Nunzio Spagnuolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni