fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Botequinho: cocktail bar cucina brasiliana musica dal vivo

5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00

interniinterniRoberto Okabe festeggia i dieci anni del Finger’s Garden con l'apertura di Botequinho, bar in stile paulista con cucina brasiliana e live music. Il Botequinho nasce da una rilettura del Finger’s Club, il lounge bar situato sotto il ristorante, dell'architetto brasiliano Isabella Pacifico Homem.

 

Un’opera in tecnica mista di Mauro Roselli, un’installazione site specific riproduce alcuni fra gli edifici più significativi di San Paolo, una sorta di “murale in 3D”, iche trasporta l’ospite nell’atmosfera cosmopolita della capitale brasiliana. Il pavimento del locale riproduce il caratteristico rivestimento geometrico in bianco e nero dei marciapiedi di San Paolo, il banco bar è fatto con pezzi di legno di recupero, come vecchi taglieri.

interniinterni

Nel Botequinho convivono le tre anime di Okabe: quella brasiliana, quella giapponese e quella italiana. “Inizieremo con gli aperitivi dalle 19 e si potranno trascorrere le serate sino a tarda ora… proprio come a San Paolo” spiega Okabe.

 il bancone bar il bancone barCocktail del barman Alessandro Lisco, tapas in stile carioca con tocco nikkei creati dalla chef brasiliana Lili Gomes da Silva: la fasolata tradizionale, il ceviche paulistano, i casquinha de siri (polpa di granchio gratinata con il formaggio), l’empadinha de palmito (quiche a base di verdure), carne alla brace e diverse versioni di temaki.

Aperto tutte le sere. BOTEQUINHO Via Keplero, 2 | Milano


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo