cibo, vino e quantobasta per essere felici

Alessandro Ricciardi ristorante il Caratello

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Sono nato e cresciuto a Firenze, culla d’arte, buon cibo e ottimo vino. Da sempre predisposto alla via dell’enogastronomia, grazie alla passione di mio padre, già Chef per le trafficate vie del centro, è verso i dodici anni che vado sviluppando quello che diventerà il mio interesse principale: l’impastazione.  Lavorare le farine, scaturirne lieviti naturali, confezionare pane, pizze e focacce e interessarsi sempre più a questo mondo bianco mi ha portato ad inserire la pizza sulla carta del mio Ristorante, che gestisco assieme alla mia famiglia da una dozzina d’anni. Nel giro di pochi anni la scelta si è rivelata giusta, affiancando alla cucina espressa, dai sapori e le cotture sempre precisi e marcatamente toscana di mio padre, le nostre pizze non hanno fatto altro che esaltare un nuovo modo di fare ristorazione, fatto di continue attenzioni verso la materia prima, lievitazioni lente ed il più naturali possibile e un occhio di riguardo alla spesa finale, con in testa una convinzione sempre chiara e presente: lasciare al cliente la completa libertà di poter scegliere ciò che più desidera, compatibilmente con il rispetto, costante, verso la stagionalità di prodotti e ingredienti di qualità.

Ristorante Caratello
via Grevigiana 21,
San Casciano Val di Pesa
Telefono: 055 820682
Blog  chef Alessandro Ricciardi


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.