fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Mountain Gourmet Ski Experience

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

lo stellato Heston Blumenthal, ph. Alisa Connanlo stellato Heston Blumenthal, ph. Alisa Connan

Dopo aver conquistato 6 stelle Michelin e riconoscimenti in tutto il mondo, Heston Blumenthal lancia una nuova sfida. Il più grande chef britannico (è diventato Ufficiale del Regno per i servizi resi alla gastronomia made in Britain) ha scelto il “Bianco italiano” per un esperimento innovativo. Dal 2 al 5 febbraio, ai piedi del Monte Bianco, Blumenthal trasformerà i migliori locali di Courmayeur in altrettanti templi della cucina, reinventando e personalizzando le ricette e i sapori del territorio. Accanto a lui, i pluristellati chef Sat Bains (nella foto) e Marcus Wareing (foto in basso). Un concept gastronomico inedito, che propone un viaggio avventuroso tra ristoranti d’alta quota, ottimi vini, sapori genuini e appassionanti discese sulla neve. Heston Blumenthal, il più grande chef inglese, pioniere della cucina molecolare, si sta facendo portavoce di un nuovo concept gastronomico: eccezionalmente non sarà più il cliente a tentare di entrare – previa lista di attesa  – in uno dei templi mondiali della cucina. Al contrario, è il grande chef che si “delocalizza”, «Ho amato Courmayeur all’istante» ha ammesso Blumenthal, che l’ha scelta per inaugurare l’avventura del Mountain Gourmet Ski Experience, in programma dal 2 al 5 febbraio 2014. Un’esperienza tutta da vivere, prenotando il pacchetto completo oppure una delle cene, che si svolgeranno nell’incredibile cornice del Monte Bianco. Per quattro giorni il grande chef britannico inviterà ad assaporare l’inedito abbinamento tra la cucina valdostana e l’estro creativo di due tra i migliori chef internazionali, Sat Bains e Marcus Wareing, che da alcuni anni “collezionano” stelle Michelin e premi come i Cinque Nastri AA. Ambasciatori del gusto valdostano saranno invece due celebrati ristoranti gourmet d’alta quota, la Chaumière e la Maison Vieille. E’ proprio il profondo coinvolgimento del territorio a conferire un’aura di genialità e autenticità all’esperienza.  Blumenthal, Sat Bains e Marcus Wareing si dedicheranno infatti alla scoperta e alla rielaborazione della tradizione gastronomica locale, reinterpretando i piatti, le ricette, i sapori del territorio. Regine della tavola, saranno le tipicità gastronomiche, ovviamente, i formaggi, la Fontina su tutti, i grandi salumi, come il lardo d'Arnad e il prosciutto di Bosses, il pane di segale, la selvaggina. Anche  i ristoranti Le Château Branlant, Chiecco e Christiania hanno in serbo delle sorprese e realizzeranno menu di mezzogiorno ad hoc, ispirati al matrimonio tra i vertici della cucina inglese e quelli della tradizione valdostana.
Marcus Wareing, ph archivio Mountain Gourmet Ski ExperienceMarcus Wareing, ph archivio Mountain Gourmet Ski Experience


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata