cibo, vino e quantobasta per essere felici

Chef Pastry Antonio Montalto dell'Antica Corte Pallavicina

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Chef Pastry Antonio Montalto Chef Pastry Antonio Montalto

Porto dentro la passione per il cibo da sempre. Nato nell’87 in un piccolo paese della provincia di Cosenza, Amendolara, in una famiglia di agricoltori, sono cresciuto con il “buono” della tavola: dalla genuinità delle torte della mamma alla pasta fatta in casa, dalle conserve  fino  al profumatissimo pane cotto nel forno a legna.

Ero sempre nei dintorni durante la preparazione dei piatti in casa, con l’intento di “rubacchiare” quello che mi capitava a tiro, crudo o cotto che fosse. Non a caso la mia scelta scolastica è stata appunto l’IPSSAR di Castrovillari (CS), che sin dal primo giorno mi ha portato ad appassionarmi sempre di più alla cucina, trascurando quasi del tutto ciò che mi circondava.
Ricordo bene l’acquisto del mio primo libro di cucina, del Maestro Gualtiero Marchesi. Passai giorni e giorni a sfogliare quelle pagine, a studiarle, come se gli argomenti  scolastici non fossero abbastanza.
Il mio percorso professionale è iniziato con due importanti stage: il primo con lo chef Massimo Spigaroli a Polesine Parmense,  poi con Io chef Igles Corelli ad Ostellato.
Al termine della maturità ho ricevuto la proposta di Massimo Spigaroli, che mi ha offerto di entrare a far parte della sua brigata. Con lui ho cominciato a conoscere le materie prime, ad entrare nell’ottica dell’organizzazione in cucina e a capire l’importanza del produrre tutto in azienda, per poi avvicinarmi sempre di più alla pasticceria, campo in cui ho trascorso quasi tre anni.
Durante questo periodo, grazie allo Chef, ho  avuto la possibilità di un’esperienza a Perronas (Francia), nel ristorante “La Marelle” con lo chef Didier Goiffon. Lì ho avuto la certezza che la mia strada fosse quella della pasticceria.
Spinto dalla voglia di conoscere meglio questo mondo ho iniziato a lavorare per Alain Ducasse.  Questa esperienza mi ha educato al rigore, all’ordine, alla pulizia, al rispetto della materia prima e soprattutto al “lusso” della semplicità.
Successivamente ho ottenuto la responsabilità della pasticceria dell’Hotel Andana*****L  a Castiglione della Pescaia, dove ho lavorato in stretta collaborazione con lo chef Christophe Martin (discepolo di Alain Ducasse al Louis XV).
Sempre per  Alain Ducasse sono stato anche assistente di pasticceria all’ENSP di Yssingeaux, collaborando con Christophe Felder, Jerome Chaucesse, Bruno Montecoudiol, Sebastien Serveau.
Conclusa l’esperienza francese sono rientrato in Italia, per una nuova collaborazione con lo Chef Massimo Spigaroli, come responsabile di pasticceria all’Antica Corte Pallavicina. La voglia di crescere ed andare avanti è sempre molto forte, ed è per questo che credo non si debba mai fermarsi, davanti a nessun tipo di ostacolo.


Antica Corte Pallavicina
Strada del Palazzo Due Torri, 3
43010 Polesine Parmense PR Italy
Tel: +39 0524.936539
Fax: + 39 0524.936555
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.