cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chef Ciro de Marino della Tenuta San Domenico

Ciro De Marino nasce a Napoli il 2/01/1966;

A 14 anni lascia la scuola per entrare in alcuni ristoranti come garzone di cucina. Dopo alcuni anni
passa da garzone di cucina a aiuto cuoco per finire a cuoco di partita in vari ristoranti.

Nel 1997 partecipa a Milano alla presentazione del Libro Joia alla corte dello chef Pietro Lieman (una stella Michelin) con la cucina vegetariana (primo ristorante in Italia).
Ritorna a Napoli e partecipa a numerose gare di cucina.
Nel 2003 medaglia di bronzo a Frascati rassegna italiana.
Nel 2004 bronzo agli europei di Salisburgo;

Nel 2005 bronzo Coppa del Cremlino;

Nel 2006 oro al Campionato italiano di cucina;

Nel 2007 Bronzo al campionato italiano di finger food;

Nel 2008 bronzo alle olimpiadi di cucina Germania

Nel 2009 bronzo campionato italiano cucina calda

Nel 2010 argento al campionato internazionale di finger food;

Nel 2010 argento con team Campania coppa del mondo Lussemburgo.

Dal 2008 al 2009 in qualità di executive chef presso il Savoy beach hotel di Paestum ( quattro stelle lusso).

Nel 2010 in qualità di chef di Tenuta San Domenico partecipa a METE DIVINE del noto critico gastronomomico Luigi Cremona in tale occasione la tenuta risulta tra le 12 migliori Locande d’Italia.

Nel 2012 ha partecipato agli internazionali d’Italia conseguendo la medaglia d’oro assoluta diventando campione italiano.

Nel mese di ottobre 2012 ha partecipato con la squadra regionale alle olimpiadi di Erfut in Germania conseguendo la medaglia di bronzo.

Attualmente capitano della squadra regionale Campania TIM e chef della brigata cucina della Tenuta san Domenico residenza storica del 700.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.