fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Chiedilo a qb

Bianco, forme rotonde, rotoli pronunciati, chi è?

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

affiche del 1904affiche del 1904

L’Omino Michelin è stato lo specchio di un’epoca. È  del 1898 il manifesto Nunc est Bibendum firmato da Marius Rossillon O’ Galop, un'immagine evergreen, se si pensa che nel 2000 è stato riconosciuto come miglior logo di tutti i tempi da una giuria di esperti del Financial Times.

Sorridente, gentile, pronto ad aiutare ogni viaggiatore. Da sottolineare che l’omino Michelin è registrato all’anagrafe dei brevetti come il sig. Bibendum.

Il fortunato logo sarebbe nato, così almeno vuole la leggenda, dalla mente di Édouard Michelin che, nel 1894, durante l’Esposizione Universale e Coloniale di Lione, vide una pila di pneumatici disposti artisticamente e pensò: “con un paio di braccia in più sembrerebbe un omino!”

fratelli michelin nascita omino michelinfratelli michelin nascita omino michelin

 

 

Nel 1900 i fratelli Michelin che producevano soprattutto pneumatici per biciclette, per aumentare la domanda di pneumatici per auto, inventarono la Guida Michelin e distribuirono in Francia 35.000 copie gratuite della prima Guida Michelin della storia con indicazioni delle stazioni di servizio, meccanici e hotel; c'erano tabelle di marcia e altre informazioni utili per gli automobilisti in viaggio. Apoco a poco aumentarono anche gli indirizzi dei luoghi di ristoro. 

Così nacque un successo: la rossa! 


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata