cibo, vino e quantobasta per essere felici

Arancio e blu: sottopiatto del Buonricordo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Ristoranti del buon Ricordo, il sottopiatto del Triveneto Ristoranti del buon Ricordo, il sottopiatto del Triveneto

Arancio e blu: arriva nei ristoranti del Buon Ricordo di Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia il secondo sottopiatto da collezionare. Per l’estate, il fresco accostamento fra verde mela e turchese, per l’inverno il caldo arancio abbinato al blu: questi i colori del secondo sottopiatto da collezione che i ristoranti del Buon Ricordo regalano ai loro clienti. Non è in vendita. Lo si può avere solo gustando cinque pranzi o cene,  dall’8 dicembre 2013  all’8 giugno 2014,  nei ristoranti del Buon Ricordo di Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia che partecipano all’iniziativa e collezionando su una card (che verrà consegnata dal primo locale visitato) i relativi contrassegni. Con cinque contrassegni,  si avrà in omaggio il sottopiatto. Completata una card, si potrà ripartire con una seconda e così via. Ogni commensale avrà diritto a una tessera: dunque, per esempio, marito e moglie avranno diritto a due tessere e, in ogni ristorante, a due contrassegni. Sarà più facile completare il numero di piatti necessari per ornare la loro tavola e accogliere in modo personale ed esclusivo, i loro ospiti. Il sottopiatto, secondo la  tradizione del Buon Ricordo, è realizzato a mano dai medesimi artigiani della Ceramica Artistica Solimene di Vietri sul Mare, che realizzano da 49 anni i piatti-simbolo dei ristoranti associati. Geometrico, dà assoluta prevalenza al colore e porta al centro, in piccolo, il  logo dell’associazione.
L’iniziativa, partita questa estate in Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta con il sottopiatto verde e turchese, ha avuto un grande successo e continuerà di sei mesi in sei mesi in altre regioni e con  altri sottopiatti di colori diversi.
Questi i 14 ristoranti che aderiscono all’iniziativa. In Trentino Ristorante Da Pino di San Michele all’Adige. In Veneto Hotel da Beppe Sello di Cortina, Ristorante Antico Brolo di Padova, Ristorante Boccadoro di Noventa Padovana, Ristorante da Gigetto di Miane, Ristorante Duilio di Caorle, Ristorante Fiaschetteria Toscana di Venezia, Trattoria Da Celeste di Venegazzù, Trattoria Favorita di Venezia Lido, Trattoria Guaiane di Noventa di Piave. In Friuli Venezia Giulia Hotel Ristorante Al Lido di Muggia, Hotel Ristorante Là di Moret di Udine, Lokanda Devetak 1870 di San Michele al Carso, Trattoria da Toni di Gradiscutta di Varmo. Chi sceglierà di gustare la loro cucina avrà in omaggio una piccola guida,  Itinerari gastronomici in Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia, che presenterà ciascun locale con brevi schede e racconterà di prodotti, piatti, vini che caratterizzano la loro terra.

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.