cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

A villa Brandolini d'Adda l'appuntamento d'autunno di Friuli VG Via dei Sapori

Villa Brandolini d'Adda a Vistorta- SacileVilla Brandolini d'Adda a Vistorta- Sacile

Conoscete l'ottocentesca Villa Brandolini d'Adda e il suo parco secolare a Vistorta di Sacile? E' in questa splendida e seducente ambientazione che andranno in scena, i cuochi i vignaioli e gli artigiani del gusto che fanno parte di Friuli FVG via dei Sapori, il Consorzio ideato e coordinato da Walter Filiputti. Appuntamento sabato 6 ottobre 2018 per il Concerto del gusto- Lunch show di benvenuto all'autunno.  24 chef, 22 fra vignaioli e distillatori e 15 artigiani del gusto- Cinque gli chef ospiti: tre del Veneto, uno del Pordenonese e uno emiliano. E ancora: tortelli, spiedo, polenta, mozzarella preparati in diretta. Per l’occasione si potrà visitare lo storico parco progettato da Russel Page, con il roseto e la collezione di orchidee. Un percorso del gusto  con gli chef dei ristoranti del gruppo di FVG Via dei Sapori, che cucineranno in diretta davanti al pubblico inediti piatti di alta creatività. Accanto a ogni chef, altrettanti vignaioli proporranno abbinamenti fra cibi e vini. In chiusura, ciascuno chef presenterà la sua personalissima interpretazione del dolce autunnale e si degusteranno prelibati dolci e gelati degli artigiani del gusto. Con loro, cucineranno anche gli chef di 5 ristoranti ospiti, selezionati in collaborazione con la Guida Magnar Ben Best Gourmet.  Rina Poletti, maestra di sfoglia emiliana, collaboratrice di Slow Food e docente alla scuola internazionale di cucina ALMA di Colorno, preparerà in diretta i suoi mitici tortelli e li cucinerà, offrendoli poi in degustazione. Il Ristorante Da Toni di Gradiscutta di Varmo cucinerà sullo spiedo l’anatra muta, il casaro delle Latterie di Cividale farà le mozzarelle, che poi saranno fritte, come pure lis strissulis (ritagli delle forme di formaggio freschissimo), il Molino Zoratto di Codroipo preparerà la polenta con farine bio friulane. Il Lunch Show inizierà alle 12.30. L’entrata sarà consentita fino alle 13.30.  Il costo è di 60 €. In caso di maltempo, l’evento si svolgerà all’interno delle ampie barchesse della villa.

 

FRIULI VENEZIA GIULIA VIA DEI SAPORI

Da 18 anni portabandiera delle eccellenze enogastronomiche di questa regione del Nord Est, straordinario melting pot di genti, culture, cibi, il Consorzio Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori è un affiatatissimo gruppo composto da 62 aziende top-quality: una ventina di ristoratori che - dal mare Adriatico alle Alpi - sono portabandiera delle molteplici anime della cucina regionale, pensata e rielaborata da ciascuno secondo il proprio personalissimo percorso di ricerca; 22 tra vignaioli e distillatori, 19 fra artigiani del gusto e realtà ad essi collegate. Insieme rappresentano quanto di meglio offre questa terra in fatto di enogastronomia. Il gruppo è pioniere del format, oggi in gran voga, che vede i grandi chef cucinare in contemporanea davanti al pubblico, per raccontare la propria terra attraverso cibi e vini.

I Ristoranti: Ai Fiori di Trieste, Al Gallo di Pordenone, Al Grop di Tavagnacco, Al Lido di Muggia, Al Paradiso di Paradiso, Al Ponte di Gradisca d’Isonzo, All’Androna di Grado, Campiello di S. Giovanni al Natisone, Carnia di Venzone, Costantini di Tarcento, Da Nando di Mortegliano, Da Toni di Gradiscutta, Ilija Tarvisio, La Primula di S. Quirino, La Subida di Cormòns, La Taverna di Colloredo di M.Albano, La Torre di Spilimbergo, Lokanda Devetak di San Michele del Carso, Mondschein di Sappada, Sale e Pepe di Stregna, Vitello d’Oro di Udine. Al percorso gastronomico di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori si affiancano anche vignaioli e distillerie, eccellenze nel settore agroalimentare e artigiani del gusto: insieme, il gruppo è il portabandiera di quanto di meglio offre a tavola il Friuli Venezia Giulia. I vignaioli e i distillatori eccellenti: Bastianich, Castello di Spessa, Dario Coos, Di Lenardo, Edi Keber, Ermacora, Eugenio Collavini, Forchir, Gradis’ciutta, Jermann, La Viarte, Livio Felluga, Livon, Marco Felluga, Petrussa, Ronco delle Betulle, Sirch, Venica&Venica, Villa Parens, Vistorta, Zidarich, Nonino Distillatori in Friuli dal 1897. Gli artigiani del gusto: l’Aceto di Sirk; le confetture e i salumi dell’azienda agricola Devetak Sara; i salumi d’oca e i prodotti di Jolanda de Colò di Palmanova; il prosciutto al cartoccio di Dentesano; il prosciutto crudo di San Daniele di DOK Dall’Ava; le golosità a base di trota di FriulTrota di San Daniele; i formaggi e i prodotti della Latteria di Cividale; i tartufi di Muzzana Amatori Tartufi; i pani del Forno di Rizzo di Tarcento; i dolci della Pasticceria Simeoni di Udine; la Gelateria Scian di Cordenons; la Gubana Maria Vittoria di Dall’Ava Bakery; le farine e il baccalà del Mulino Zoratto di Codroipo; il caffè di Oro Caffè di Udine. Le realtà ad essi collegate: le affettatrici artigianali Mirco Snaidero di Mels; Lis Lavanderia per tovaglie di qualità; Globus noleggio attrezzature per catering; GP Eventi di Gerry Paredes; Agenzia viaggi turismo enogastronomico Cividin di Trieste.

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni