• Home

S come Salvadi S come selvatico S come Scarbolo

ricciola con pesche affumicate basilico yogurt di capra

S come Salvadi S come selvatico S come Scarbolo. Siamo orgogliosi di avere presentato ai nostri amici e follower qubisti nel giugno 2023 questo vino, precisamente questo Salvadi 2020 Pinot grigio dal campo Codis, Doc Friuli, agli incontri con i Giovani Vignaioli della Trattoria Ai fiori di Trieste. Questo vino è stato inserito nella guida The World's 50 Best Wineyards di William Reed. Degustazioni dirette da Josep Roca del tristellato El celler de San Roca. Nello scatto in apertura il piatto proposto in abbinamento dalla cucina del ristorante.

Continua a leggere...S come Salvadi S come selvatico S come Scarbolo

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

La Via Flavia a piedi presentata a Roma

foto di gruppo allla Camera dei Deputati 21 febbraio 2024

La Via Flavia a piedi presentata a Roma nella sala stampa della Camera dei Deputati. Un importante incontro di presentazione delle attività legate al Cammino della Via Flavia che recentemente è diventato un cammino storico, naturalistico e spirituale ed è stato inserito nel Registro dei cammini del Friuli Venezia Giulia.

Continua a leggere...La Via Flavia a piedi presentata a Roma

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Tutto si fa pesto anche i gambi di prezzemolo

gambi prezzemolo Tutto si fa pesto anche i gambi di prezzemolo. Una gustosa ricetta del riciclo con ciò che normalmente diventa scarto in cucina. Per esempio i gambi del prezzemolo. protagonisti di questa ricetta creata da Chef in Camicia per La Molisana.con l'aggiunta di qualche acciuga, di capperi e mandorle. 

Continua a leggere...Tutto si fa pesto anche i gambi di prezzemolo

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Presentazione a Roma de Il cammino della via Flavia

Presentazione a Roma

Presentazione a Roma de Il cammino della via Flavia,  nella prestgiosa sede della Camera dei Deputati. Grande soddisfazione per l'ideatore Renato Cavaliere, per Massimo Romita, presidente Gruppo Ermada Vidonis, per i sindaci dei vari comuni toccati dal Cammino, da Muggia ad Aquileia. 

Continua a leggere...Presentazione a Roma de Il cammino della via Flavia

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Conclusa la tre giorni del Gruppo Ermada Vidonis dedicata al Giorno del Ricordo

Giorno del Ricordo 2024

Conclusa la tre giorni del Gruppo Ermada Vidonis dedicata al Giorno del Ricordo. 15, 16 e 17 febbraio 2024: tre giorni intensi di ricordi emozioni e commozione. In particolare sabato 17 febbraio, come da tradizione consolidata, al Villaggio del Pescatore è stata deposta una corona d’alloro presso il Cippo dedicato ai pescatori esuli dell’Istria.

Continua a leggere...Conclusa la tre giorni del Gruppo Ermada Vidonis dedicata al Giorno del Ricordo

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Pasta al pesto di gambi di prezzemolo

La Molisana fusilli al pesto di prezzemoloPasta al pesto di gambi di prezzemolo. Nella ricetta, creata da Chef in Camicia con i Fusilli integrali La Molisana, i sapori mediterranei di acciughe, capperi e mandorle si uniscono con i gambi di prezzemolo, che solitamente in cucina vengono scartati e che sono qui l’ingrediente principale della ricetta. 

Continua a leggere...Pasta al pesto di gambi di prezzemolo

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Tutte le jote sono vere

jota classica triestina, ricetta pubblicata sul numero di febbraio 2024 di QUBÌ

Tutte le jote sono vere (terza e ultima puntata).  © Non si può parlare di una paternità della jota, né si può dire quella che è la "vera" jota. Tutte le jota sono vere: la gente faceva, anzi doveva fare, con quello che aveva a disposizione. In quasi tutte ci sono i fagioli, in alcune compaiono le patate e il mais: tre "novità" americane. Prima di Colombo le ricette erano diverse, tanto è vero che in alcune compare tuttora l'orzo, cereale che è qui dal Neolitico.  

Continua a leggere...Tutte le jote sono vere

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

La jota dalla Carnia all'Istria

La jota dalla Carnia all'Istria (seconda parte). La jota è, o era, nota da Collina di Forni Avoltri fino a Rijeka / Fiume. Per l'uomo della strada si tratta, ora, di un cibo caratteristico soprattutto della Carnia e di Trieste. In realtà era di tutto il Friuli e di tutta l'Istria: lo si può facilmente evincere dai vocabolari dialettali, dai libri di cucina, dalle guide turistiche.    © 

Continua a leggere...La jota dalla Carnia all'Istria

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Giovani Vignaioli Ristorante ai Fiori con QUBÌ

Giovani Vignaioli Ivan Sosol

Giovani Vignaioli Ristorante ai Fiori con QUBÌ. Quarto capitolo. Tornano gli appuntamernti con i Giovani Vignaioli, la fortunata e intelligente intuizione proposta dal ristorante Ai Fiori di Trieste,  in collaborazione con il nostro mensile.

Continua a leggere...Giovani Vignaioli Ristorante ai Fiori con QUBÌ

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Jota: quando una parola si fa minestra

jottho

JOTA: quando la parola si fa minestra. Dalla Carnia all'Istria, da cibo per poveri a emblema gastronomico di una grande città- Rnos Costantini ci racconta in tutti i particolari l'affascvinante e per certi aspetti sconosicuta storia della iota (jota). Estratto dall’articolo pubblicato nel numero 5 del giugno 2010 di Tiere furlane © 

Continua a leggere...Jota: quando una parola si fa minestra

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Come fosse un filetto alla Rossini

filetto alla rossini vegano

Come fosse un filetto alla Rossini. Ma totalmente vegano. "Abbiamo provato a creare questa ricetta e grazie al contributo di tutta la brigata formata da Nicola Ierardi, Alice Vialetto, Pietro Scelzo, Rossana Simpliciano, Maurizio Ferratello, abbiamo ottenuto il risultato".

Continua a leggere...Come fosse un filetto alla Rossini

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Raccontiamo il nuovo qubi Febbraio 2024

invito presetnazione qubì al Caffe Sacher di Trieste Diciamocelo: gennaio è stato un anno bello tosto, ma febbraio è già per finire e l’appuntamento con Qubì è finalmente di nuovo in agenda. Tra le novità c’è un assestamento di calendario. Per cogliere il meglio di tutte le agende più golose, abbiamo deciso di uscire a metà di ogni mese offrendo contenuti sempre più ricchi di spunti per vivere al meglio la tavola abbinandola alla stagione e al territorio.
Siamo anche felici di aver reso itineranti i nostri eventi e le nostre presentazioni.
Un desiderio che era nell’aria da tempo, perché il nostro giornale si presenti a turno in tutte le realtà che amiamo raccontare attraverso le nostre pagine.

Continua a leggere...Raccontiamo il nuovo qubi Febbraio 2024

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Il migliaccio secondo Pietro Parisi

migliaccio finito

È uno sformato dolce di ricotta. La sua particolarità sta nell’uso del grano duro Senatore Cappelli, consigliata anche a chi ha problemi di intolleranza al glutine. Il Latte Nobile, è un latte fresco a filiera corta, di altissima qualità nutrizionale e organolettica. La ricetta è stata ripescata dal nostro archivio (anno 2013, quando Parisi, il cuoco contadino, lavorava ancora nel suo ristorante campano "Era ora"). 

Continua a leggere...Il migliaccio secondo Pietro Parisi

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Chi ti ama ti dà il fritto - Parola di qubì

 

fritola

Chi ti ama ti dà il fritto - Parola di qubì. Gli americani celebrano il Carnevale con la King Cake, sulle tavole dei francesi si trovano le bugnes, gli spagnoli festeggiano con i churros, in Italia accanto a crostoli e frittelle ci sono varie declinazioni di dolci fritti. Anche qubì  ha dato i suoi consigli ai lettori nella Guidina che ogni mese segnala il meglio dei posti golosi in Trieste e dintorni. Dopo averli personalmente testati. 

Continua a leggere...Chi ti ama ti dà il fritto - Parola di qubì

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy